Home Guadagnare con il Porno Come creare siti Porno Come creare un sito Porno e guadagnare nel 2020 – La guida...

Come creare un sito Porno e guadagnare nel 2020 – La guida definitiva

Guida per Adulti

Oggi nel web ci sono milioni di siti porno, e ogni giorno ne vengono creati a migliaia. Devi solo tener presente che uno tra i big del Porno ovvero PornHub riceve 80 milioni di visite al giorno !!! Lo sapevi che siti come Xvideo ha più visite della CNN, ma come guadagnano questi siti per adulti grandi o piccoli che siano ?

Quando ho iniziato a creare siti pornografico non potevo credere di quanto traffico gira attorno ai siti porno, e non dimentichiamoci che esistono anche la nicchia delle webcam di ragazze dal vivo, chat, siti di incontri ecc. Tutto questo traffico alla fine si tramuta in grossi guadagni per chi possiede dei siti pornografici che funzionano, ma allora perchè non prenderci una fetta di questo mercato ? e ricordati che il Porno è una nicchia che non è mai satura.

Se ti senti un pò spaesato perchè non sai da dove cominciare nel costruire un sito porno non preoccuparti, ci sono passato pure io 😉 , ti insegnerò con questa guida passo dopo passo come puoi creare un sito porno simile a youporn, pornhub, in poco tempo ed iniziare a guadagnare.

Stacca il telefono, mettiti comodo ed iniziamo, in questa guida imparerai :

💡Come trovare una nicchia profittevole
💡Come configurare il nostro Web Hosting più il Domino
💡Come configurare WordPress
💡Come installare il plug-in Wp-Script e Mass Embedder e configurarlo
💡Come impostare la pubblicità nel nostro sito

Come trovare una nicchia

Questo è forse uno dei passaggi più importanti di questa guida. Se sbagli la nicchia rischi di fallire e non riuscirai a monetizzare il tuo sito.

Non preoccupati ci sono già passato io 😉, quindi tu non farai lo stesso errore. Come avrai notato nei vari siti porno troverai MILF, LATINA, GAY, ecc. ma sono siti generalisti quindi dovresti specializzarti in qualcosa che ti appassiona senza tralasciare il traffico che questa nicchia ha nei risultati di ricerca. Per aiutarti nella ricerca della tua nicchia usa questi passaggi, vai al sito xvideo.com

Ho scelto la nicchia “anal” , da qui puoi vedere le varie sottocategorie e quanto traffico hanno. (fai tutte le ricerche fino a quando non trovi quella più adatta) Questo può esserti d’aiuto perchè potrai ottenere un SEO migliore ed un CTR (percentuale di click) molto alto. Ti ricordo che i click si tramutano in guadagni se mi segui fino alla fine.

Nel nostro caso avendo scelto la nicchia “anal” il sito che andremo a costruire assieme avrà questo risultato finale : www.analpornhouse.com

Aquistare l’Hosting per ospitare il sito ed installare WordPress

Per iniziare a costruire il tuo sito per adulti hai bisogno di acquistare uno spazio web ovvero l’hosting. Devi sapere che non tutte le società di Hosting danno la possibilità di ospitare siti per adulti. Quello che ti posso consigliare si chiama TMD HOSTING , una tra le migliori società che ti da la possibilità di costruire il tuo sito per adulti senza avere intoppi, quello che uso io per i miei siti. Al momento della stesura di questo articolo il prezzo e’ di ($ 2.95 al mese per 36 mesi, oppure $ 4,95 al mese per 12 mesi). Puoi controllare cliccando qui per guardare la loro Homepage.

C’ercherò di spiegare l’installazione nel più semplice dei modi , se hai bisogno di qualche chiarimento scrivimi pure, sarò ben felice di aiutarti. Potrebbe interessarti questa recensione dei migliori Hosting per ospitare contenuti per adulti.

Clicca qui per andare nella loro Home Page

Seleziona SHARED HOSTING e clicca GET STARTED. Ti verrà chiesto di fornire un nome di dominio.

La prima cosa che ti posso consigliare è di non perderti in domini .org .xxx ecc , i domini che valgono sono quelli .com anche se un domani vorresti vendere il sito cosa che sconsiglio (i siti porno non si vendono mai) i domini .com hanno un valore di mercato più alto. Alla tua prima installazione TMD ti regalerà il dominio, si hai capito bene il dominio è GRATUITO ma solo per il primo anno.

Se hai già scelto il dominio e verificato che sia libero puoi passare allo step successivo, mentre se ci stai ancora pensando perchè ti mancano le idee non preoccuparti a tutto c’è una soluzione. Vai al sito LeanDomainSerach

Inserisci la “parola chiave” che hai scelto e lui farà il lavoro per tè, ti restituirà tutte le combinazioni che in questo momento sono libere su quella parola chiave, forte eh 😉

Trovato il nome di dominio ed inserito verrai indirizzato alla pagina dove dovrai inserire i tuoi dati , le solite cose nome, cognome, citta ecc, i dati della carta di credito per creare l’account.

A questo punto ti verrà chiesto in quale destinazione vuoi che il tuo server si trovi, ti consiglio AMSTERDAM, dovrai anche scegliere il piano tariffario che desideri io ti consiglio o 12 mesi oppure 36 mesi, se non ti dovessi trovare bene hai la possibilità di recedere fino a 60 giorni dall’iscrizione, ma non succederà fidati !!

TMD ti vorrà proporre dei servizi extra che non ti serviranno al momento, tranne 2 che sono : la registrazione free del dominio, ed il domain privacy, questo serve a mascherare il titolare del dominio, per intenderci nessuno potrà sapere nemmeno il tuo vicino di casa che hai un sito porno, questo è facoltativo ma è fortemente consigliato.

Non ti resta che pagare, et voilà hai il tuo primo spazio web, facile no 😉

Configurazione WordPress

Ora entriamo nel nostro CMS ovvero TMD fai login, ti dovresti trovare in questa maschera, clicca il pulsante verde ed entriamo nel Cpanel.

Entrati nel Cpanel scrolliamo la pagina fino in fondo dove andremo a trovare l’icona di WordPress, cliccala

Ti chiederà se vuoi installare wordpress e di compilare i campi, inserisci il dominio nell’apposito spazio, mi raccomando togli WP dove vedi la freccia.

Admin lo troverai per default, ti consiglio di cambiarlo perchè se qualche male intenzionato tenta di entrare sa che molti non lo cambiano e andrà a scrivere admin, quindi cambialo, genera la pass, scrivila in un posto sicuro, e adesso spingi quel bottone “installa” 🚀 , e come per magia avrai il tuo sito web installato. Per accedere al pannello dovrai andare : “https://www.nomesito.com/wp-admin” ( mi raccomando nomesito va sostituito con il nome del tuo dominio 😉) Solo che a questo punto hai il sito vuoto, nel capitolo seguente vedremo come installare il plug-in che ci aiuterà a riempire il sito di video pornografico.

Installazione dello script WP-Script e Mass Embedder per il nostro sito per adulti

Arrivati a questo punto vi starete chiedendo ma come sarà il mio sito ? se andate su www.nomesito.com (mi raccomando nomesito va cambiato con il vostro dominio) noterete che non c’è nulla se non la scritta “hello world”, dovremo andare a scaricare il thema del nostro sito per adulti, in aiuto ci viene WP-Script .

Andiamo ad installare step by step questo fantastico plug-in clicca qui

VISITA IL SITO

Clicca e registrati , ti chiederanno sempre le stesse informazioni Nome, Cognome , ecc

Clicca Themes, ti proporranno 3 themi RetroTube, UltimateTube e per finire KingTube, il mio preferito è RetroTube , lo uso praticamente in tutti i miei siti, inoltre è ottimizzato molto bene per i cellulari.

Dovrai entrare in “Pricing” ed andare a selezionare Retrotube, qui ti chiederanno quante licenze vuoi, licenza per 1 sito $ 24 , mentre se decidi di acquistare 5 licenze ti costeranno $ 34 dollari, il prezzo è una tantum, quindi pagato una volta non dovrai più pagare, sarà tuo per sempre.

Ora dovrai selezionare il plug-in WPS Mass Embedder , selezionalo in base a quante licenze hai preso in precedenza , se hai preso 1 licenza ti costrà $ 44 , se invece hai acquistato 5 licenze ti costerà $ 59. A questo punto messi nel carrello del tuo account procedi con l’acquisto e ti verrà scaricato un file formato .zip. e ti verrà assegnata una licenza (per sito) segnala da qualche parte su notepad o dove vai meglio.

Entra nel tuo sito, ti ricordi come ? “https://www.nomedeltuosito.org/wp-admin” fai login. A sinistra del tuo sito per adulti troverai una sezione “Plugin”, clicca su “add new” , carica il file .zip che abbiamo scaricato prima, finita la procedura clicca su “install now” . Controlla questo video riassuntivo se non ti è chiaro questo passaggio.

Ora a sinistra del tuo pannello di amministratore dovresti trovare una voce con scritto WP-Script con un panda , cliccala e ti chiederà la licenza che abbiamo salvato prima su notepad, copiala e attivala

A questo punto clicca sul tema RetroTube e WPS Mass Embedder e attivali, bene ora prepariamo il settaggio corretto del plug-in.

Arrivati a questo punto hai 2 possibilità, WP-Script ti metterà a disposizione dei themi già pronti all’utilizzo basta solo cliccare sul tema che più ti piace ed il sito è fatto, bello vero ? Però non farlo !! e ti spiego anche il motivo, se ti ricordi all’inizio della guida ti dicevo che devi distinguerti dalla massa o almeno provarci, se vai su uno di quei themi ti ritroverai con un sito uguale ad altri milioni, non vuoi essere uguale alla massa vero 😉 ?

Impostazione Plug-in WP-Script

Quello che devi fare adesso da dentro la pagina di amministratore del tuo sito porno, 1) clicca WP-Script 2) Theme option 3) General . Ti troverai questa maschera, queste sono le mie impostazioni che uso nel sito che ti ho elencato prima, copiale, in modo da non sbagliare all’inizio , puoi sempre cambiarle in seguito a tuo piacimento.

Qui seleziona Full Width, dove vedi “main color” puoi cambiarlo a tuo piacimento, questo sarà il colore predefinito del tuo sito. “Custom background” ti da la possibilità di cambiare lo sfondo del tuo sito per adulti, io lo preferisco nero.

Altro capitolo, il Logo ed il Favicon, per quanto riguarda il logo l’ho creato su Canva.com , è un editor molto semplice ed intuitivo e sopratutto puoi dare sfogo alla tua fantasia. Se invece non sei pratico con l’editor ti posso consigliare Fiverr.com, qui puoi trovare un freelancer che con $10 ti fa un logo. Il Favicon invece se non sai cosa sia è l’iconcina che trovi nelle linguette in alto del tuo browser.

“Header”, qui entriamo nelle impostazione della tua Home del sito per adulti, come vedi ho deselezionato i social e attivato la “search bar”, quella darà la possibilità all’utente di fare delle ricerche mirate.

“Content” o impostazione dei contenuti della Home Page, se ti piace come ho impostato la mia home del mio sito porno www.analpornhouse.com copiale anche sul tuo.

Dopo aver salvato il passaggio precedente sempre da Content vai su “single post” , qui hai la possibilità di impostare le varie sezioni che si vedono nel singolo video dal nome dell’attore alla data di caricamento ecc.

Sidebar è la colonna dove andremo ad inserire la pubblicità nella home page del tuo sito porno , qui a tuo piacimento puoi scegliere o destra o sinistra.

Il “Footer” è la parte bassa del tuo sito porno dove trovi andrai ad inserire la pubblicità, spunta il copyright.

“Membership” disabilità tutto, altrimenti ti ritrovi il sito intasato di messaggi spam.

“Advertising” : qui troverai le diverse zone pubblicitarie del tuo sito porno. Dove andremo ad inserire i nostri link per la pubblicità. Ho creato un articolo dove prendere i banner e come inserirli.

Come creare le categorie del sito pornografico

Dobbiamo creare le categorie per il nostro sito porno, cosa fondamentale, oltre a essere di facile ricerca da parte dell’utente le categorie sono un’ottima arma per quanto riguarda la SEO.

Dal tuo pannello di amministratore, alla tua sinistra troverai “Video” > “Video Categorie” , aggiungi le categorie che hai trovato facendo la ricerca sul sito che ho spiegato nel primo capitolo.

Ora che hai creato le categorie dobbiamo creare il menu per portarle in maniera ordinata nel nostro sito porno. 1) Clicca aspetto 2) Menù dove vedi il riquadro rosso puoi scrivere main_menù e poi clicca il tasto “crea menù”.

Ora che abbiamo creato il main_menù dobbiamo importare le categorie create in precedenza. Da menù clicca 1) Video Categoria 2) seleziona tutti 3) aggiungi al Menù 4) salva.

Sempre dalla stessa pagina seleziona “main menu” e salva. Ottimo lavoro, ci siamo quasi, ora se vai al tuo sito porno troverai le categorie inserite nella home page.

Come guadagnare importando i video pornografici sul tuo sito per adulti

Prima di farti vedere come importare i video porno nel tuo sito dobbiamo fare un passaggio per registrare il tuo sito nei vari portali affinchè tu possa guadagnare per la visualizzazione dei video porno che hai nel tuo sito.

Ora ti farò vedere i primi due siti di riferimento, essendoci migliaia di portali dovrai ripetere le medesime impostazioni.

Hubtraffic.com qui potrai monetizzare i video come Pornhub, Redtube, YouPorn, SpankWire, Xtube

Tubecorporate.com : Qui puoi monetizzare i video come TubePornClassic, HClips, VJav, HDZog, Upornia, HotMovs, VoyeurHit, Txxx

Fatta la registrazione su Hubtraffic.com, dentro al tuo pannello di amministratore dovrai andare nella sezione “Domain” , aggiungere il tuo dominio “nomesito.com” e copiare il codice che vedi nella parte alta. Fatto questo dovrai entrare nel tuo pannello di amministratore del sito da WordPress > alla tua sinistra cliccare Wp-script > cliccare “Theme Options” > Code > Meta Verification , incollare il codice e salvare. Ora ritorna sulla pagina di Hubtraffic.com aggiornala e dovresti vedere come da immagine “status verified”. Fatta questa verifica tutti i video (di Hubtraffic) che importerai sul tuo sito inizierai a guadagnare per le visualizzazioni.

Tubecorporate.com Qui è molto più semplice e veloce, dovrai iscriverti come “Publisher” ed ottenere il tuo codice ID che trovi nella tua Dashboard alla tua sinistra. Quel codice ID ti basterà copiarlo come da immagine (devi entrare in WordPress > Wp-Script > plugins – Mass Embedder) e salvarlo ed il gioco è fatto. Dovrai farlo per tutti i siti che Tubercorporate.com rappresenta.

Come importare i video pornografico nel tuo sito con WP-Script

In questo capitolo imparerai come importare i video porno sul tuo sito con 1 click. Scopriamo quanto sia facile : 1) Dalla tua pagina amministratore vai e clicca il plug-in WP-Script 2) in alto troverai il plug-in Mass Embedder cliccalo 3) Qui potrai andare a selezionare i vari siti porno da dove andrai ad importare i vari video. 4) Qui dovrai scrivere la Keywords di ricerca ( facciamo un esempio : se ho creato una categoria “anal” nel mio menù andrò a cercare tutti i video con quella keywords) 5) clicca il pulsante “Search Done” ed il sistema di restituirà tutti i video con la chiave di ricerca.

Potrai inserire nel tuo sito 60 video alla volta con un semplice clic, seleziona la categoria e clicca il bottone “import”. Ti consiglio per la prima volta di inserire solo 10 video per categoria, nei giorni seguenti carica 3/4 video per categoria. Ricorda di importare solo video di qualità e con una durata di almeno 5 minuti.

Ti invito a guardare la mia guida gratuita su come impostare i banner con la rete CrakRevenue a questo link

Come fare pubblicità e guadagnare con Pornhub

Questa guida è giunta al termine e spero che ti sia piaciuta e che tu abbia costruito il tuo sito web porno al meglio, ho impiegato più di 9 ore per completare questa guida, di chiedo solo una gentilezza se ti va di condividere con i bottoni che vedi sotto all’articolo questa guida.

4 Commenti

  1. Grazie mille per il tuo bellissimo lavoro. Volevo chiederti se nel sito che si andrebbe a costruire si possono caricare video propri ossia video autoprodotti di cui si possiede la liberatoria dei protagonisti. Questo per rendere il sito più distinguibile rispetto ad altri e creare maggior traffico.

    • Ciao Red,
      Assolutamente si, una volta creato il sito come da guida puoi scegliere di caricare i tuoi video amatoriali nei vari formati, ti posso consigliare di aggiungere un tuo logo ai video onde evitare che qualcuno poi li ricarichi senza autorizzazione. Se non sai come fare un logo nella guida trovi il link dove con circa $10 avrai un logo professionale. Devi tener presente però che facendo cosi dovrai caricare tutti i tuoi video nell’hosting, se decidi di avviare un sito fatto in questa maniera valuta bene quale piano scegliere dell’hosting perché avrai bisogno di molto spazio e sopratutto di velocità nel caricamento.

  2. Salve mi chiamo Antonino ho letto la vostra quida, ho aquistato il tema su famousetube su wp-script ma non riesco a trovare le ipostazioni di maschera che avete elencato con delle immagini come posso visualizzarli?

    • Ciao Antonino,
      La guida parla del Thema Retrotube e non di Famousetube, essendo della stessa azienda le impostazioni non sono molto differenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui