Home Guadagnare con il Porno Come guadagnare con l'adult Come fare SEO sui siti per adulti – la guida SEO per...

Come fare SEO sui siti per adulti – la guida SEO per i siti porno

seo blog per adulti

Hai creato il tuo sito porno , ma se non sai come fare SEO per i tuoi siti per adulti non avrai risultati in termini di guadagni, sempre che tu non usi pubblicità a pagamento.

La SEO per i siti porno se fatta bene in un settore dove la competizione è alta potrai beneficiare di molti aspetti, la prima è che avrai del traffico a lungo termine, la seconda è che il traffico SEO ha un tasso di conversione del 45% in più rispetto alle fonti a pagamento.

Il nome del dominio influisce sulla SEO ?

Si, il tuo dominio come ti ho spiegato in questo articolo dovrebbe rispecchiare quello che poi andrai a pubblicare nel tuo sito, questo può aiutare la SEO del tuo sito per adulti nel scalare la vetta. Ricorda come detto nel mio articolo che parla dei domini di cercare di trovare un dominio .com

La struttura del tuo sito : i permalink

I permalink o collegamento sono gli URL del tuo sito per adulti, e serve Mr Google per capire di cosa stia parlando il tuo articolo o video. In WordPress hai la possibilità di cambiare il tuo permalink

Entrando nel tuo sito per adulti in WordPress dovrai andare in Impostazioni > Permalink e selezionare la voce “nome articolo” come vedi nell’immagine.

Come ottimizzare i video porno per la SEO

Nella mia guida su come creare un sito porno ti ho insegnato come importare i video con WPS Mass Embedder , il problema per quanto riguarda la SEO e che devi assolutamente cambiare il titolo del video porno importato, i tag, le descrizioni, e rinominare le foto. Tutto questo serve per far capire a Google che i tuoi video sono unici e non sono copie di copie, perchè se google trova un contenuto duplicato non lo indicizza e tu non riuscirai mai a scalare la vetta, ma non preoccuparti segui passo passo questi accorgimenti e ci arriverai 😉

Per prima cosa se non lo hai già fatto dobbiamo installare Yoast SEO, è un plug-in che ci viene in aiuto per la nostra SEO del nostro sito per adulti, per il momento la versione gratuita fa già tanto, ti basterà quella. Stacca telefono e partiamo 😉

Blog per Adulti – Yoast Seo

Dal tuo sito WordPress dovrai andare nella barra di sinistra e trovare : Pluging > Aggiungi Nuovo > e cercare ” Yoast Seo” , fai l’installazione e attivalo.

Blog per Adulti

Dopo averlo installato e fatto la prima configurazione ti troverai l’icona alla tua sinistra del tuo sito per adulti in WordPress. Dovrai impostare la configurazione di come apparirà il titolo dei vari video su google, ti basterà andare su Yoast Seo > search appearance > General , qui avrai la possibilità di cambiare a tuo piacimento come vuoi che appaia il nome tuo sito nelle ricerche di google, a me piace il separatore, decidi tu quale può essere il migliore per il tuo sito per adulti. Sotto dove vedi scritto “meta description” dovrai inserire la descrizione generale di cosa parla il tuo sito , facendo attenzione nell’inserire parole chiave in target con il tuo sito porno, il risultato lo puoi vedere qui sotto

Il nome del sito, come vedi subito dopo c’è il separatore, 2) la descrizione che dovresti già aver inserito nelle impostazioni di WordPress come nella mia guida su come creare un sito porno 3) la meta description. Questo sarà quello che appare quando qualcuno cerca il tuo sito per adulti.

Blog per Adulti

Ora passiamo al Content Types, se hai realizzato il sito con lo script Wp-Script come spiegato nella guida su come creare un sito porno ti ritroverai queste 4 voci, Video, Pagine, Blog, Photo.

Blog per Adulti

Ora andiamo alla prima voce “Video” nelle impostazioni all’inizio ti ritroverai dove vedi la sezione Setting Video, e le altre tre voci selezionate in modalità di conferma, io nei miei siti non voglio che esca la data nello snippet di Google in quanto molte persone se vedono una data vecchia potrebbero pensare che il video non sia recente e non entrano, quindi onde evitare questo problema ho preferito toglierla (come vedi nel riquadro rosso è impostato in Hide), tu sentiti libero di impostare la data se ti fa piacere.

La cosa importante è dove vedi la freccia rossa “Meta description” li puoi inserire cosa che ti consiglio fortemente questo codice %%excerpt%% , questo fa in modo che se sulla meta description del singolo video porno non ci sia scritto nulla, lui vada ad inserire in automatico la descrizione che hai già scritto nella parte bassa del video, così in caso di dimenticanza o altro sai che lo farà lui in pilota automatico, forte eh 😉

Ripeti questi passaggi anche per tutte le altre sezioni

Come ottimizzare la descrizione del video porno

Devi comprendere come detto in precedenza che Google se vede un contenuto duplicato non indicizzerà mai il tuo video perchè lo vede come un duplicato, quello che andremo a fare è cambiare il titolo, i tag, e la descrizione.

Blog per Adulti

Quando importi un video porno con Wp-Mass Embedder (se non sai cosa sia vaia questo link) ti ritroverai in questa maschera, la prima cosa che dovrai fare è sostituire il titolo del video dove vedi la freccia rossa, cerca di usare le keyword per cui vuoi indicizzare quel video, Actors :nel caso in cui ci siano degli attori famosi, Tags : qui devi inserire le parole chiave o un termine che descriva di cosa parla il video per adulti, ne puoi inserire più di uno separati da virgola ( non esagerare), Description : La descrizione più completa possibile perchè Google capisca di cosa tratta il video e anche per l’utente.

Importato il video per adulti in WordPress ti ritroverai :
1) Il titolo cambiato (nel mio caso in inglese)
2) La descrizione del video, deve essere una descrizione univoca
3) Devi inserire la frase chiave che rappresenta il video
4) come apprirà nelle ricerche di Google
5) a sinistra la categoria

Fatte tutte queste azioni per ogni singolo video porno il tuo sito in pochi mesi potrà ottenere un’ottimo risultato. Quello che posso consigliarti dopo la fase di lancio è di caricare almeno 6/7 video al giorno, dovrai farlo tutti i giorni se vuoi che Google si accorga di te. Dipende solo da te e da quanto tempo ci vuoi dedicare a questo progetto alla fine è un lavoro !!

Come ottimizzare le foto per la SEO

Dopo i video devi ottimizzare anche le foto, da non sottovalutare, la ricerca per immagini sopratutto nella nicchia dell’Adult porta molto traffico, ti mostro come puoi in pochi passaggi indicizzare le foto del tuo sito per adulti.

Entra nel tuo sito per adulti in WordPress , alla tua sinistra troverai una voce “Media” , clicca e troverai le foto che il plug-in ha importato quando hai caricato il video, dovrai cambiare tutto come da foto, Alternative Text, Title, Caption, Description. Inserite tutte quelle informazioni la tua foto sarà pronta per essere indicizzata da Google e non sarai anonimo.

Siamo arrivati alla fine di questa guida per la SEO, spero di esserti stato di aiuto, se hai bisogno di qualche consiglio scrivimi pure sarò ben felice di aiutarti.

11 Commenti

  1. Salve mi chiamo Antonino da poco gestisco un sito per Adulti ho letto il vostro articolo di come migliorare la SEO dei motori di ricerca google,sono interessato a sequire il vostro consiglio di modificare il titolo del video esportato con il pluigin di wordpress Mass embedder e le immagini media.Volevo togliermi un dubbio cambiando i titoli aogni giorno a 5 max 6 video non rischio ad una sanzione ho essere bannato da alcuni siti che sono affiliato come Xmaster e pornhub?

    • Ciao Antonio,
      Se cambi il titolo dei video che importi non verrai bannato, ho dato un’occhiata al tuo sito ho visto che hai importato un bel pò di video in poco tempo, quando importi i video i titoli li dovrai cambiare nel momento in cui vai ad importarli e non farlo in un secondo momento !!!, perchè quanto tu li importi wordpress ti genera l’url del tuo video, se google lo indicizza e poi tu cambi il titolo il video andrà in 404 ovvero pagina nn trovta.

      P.s Attenzione all’hosting che hai scelto per ospitare il tuo sito, se vai a leggere nelle loro policy vedrai che non accettano siti porno, potresti trovarti con il sito chiuso.
      Ciao

  2. Ciao,

    Ho finito di leggere anche questa guida riguardo la SEO. una domanda:

    Quali altri plugin ci consigli di installare? un sistema di cache? autoptimize?

    Grazie mille =)

    • Ciao Christofer,

      Uso nei miei siti Wp Super Cache e al momento mi trovo bene, cerca di concentrati adesso sul portare traffico al sito.

      P.s Ho visto che nel footer non hai messo privacy policy ecc, se guardi nelle risposte passate trovi come inserirlo 😉
      Ciao

      • Intendi questa per la privacy

        “Fai bene attenzione all’hosting che vai a scegliere per ospitare il tuo sito, anche se ha sede all’estero devi verificare che accetti i siti adult, ho scritto una guida nel blog proprio per non ritrovarti con il sito chiuso, per quanto riguarda l’aspetto legale posso darti solo dei consigli, dovresti sentire un legale in Italia per avere una sicurezza, le cose che posso consigliarti sono DMCA, 18 USC 2257 Statement, privacy policy e cookie, termini e condizioni, anche se in molti paesi non è obbligatorio ti consiglio di mettere anche la verifica dell’età. Poi dipende sempre il sito che tipi di abbonamento vende.”

        Grazie in anticipo…

  3. Ciao.
    Grazie per questi elementi preziosi per la Seo.
    Quando parli di posizionamento di Keyword su nicchie di mercato ti riferisci al posizionamento nel sito “xvideos” o “pornhub” che sia oppure nella Serp di google?
    Perchè in quest’ultimo caso come puo’ essere possibile scalare una Keyword, seppur con volumi bassi, se nei risultati della serp ci sono tutti i colossi del porno?
    Come potremmo mai riuscire a posizionare il nostro sito web per quelle keyword vincendo la concorrenza degli stessi siti colossi che poi dovrebbero pagare le visualizzazioni? Ritengo che l’utente, una volta cercata la keyword su google non arrivi a cliccare il titolo in decima posizione o in seconda pagina. Soprattutto se i primi dieci siti prima di te sono quelli rinomati “pornhub, Youporn, Xhamster, pornhub e via discorrendo.

    Vorrei capire la tua analisi sulla questione.

    Un saluto e complimenti per le risorse gratuite che ci offri.

    • Ciao Leonardo,
      Parlo nella serp, il traffico nel mondo dell’adult è elevatissimo , ma come già detto anche la concorrenza, detto questo ti ho fatto uno screen da search Console giusto per trasparenza e per farti capire meglio, dove in uno dei miei siti che trovi nella guida ti mostro alcune delle keyword dove sono posizionato in prima pagina, nel secondo link invece vedrai che mi posiziono al 2 posto sotto pornhub e prima di xvideo. Io rispetto a loro non sono nessuno però voglio farti vedere che se le cose vanno fatte bene e sopratutto con costanza uno spazio si trova. I fattori come detto più volte velocità del sito, nicchia e backlink e poi molta costanza ed i risultati arrivano.

      Se hai ancora domande o dubbi non esitare a scrivermi sarò ben felice di risponderti

      Ciao

      1) http://prnt.sc/rvmj63
      2) http://prnt.sc/rvmujf

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui