cosa sono CPA CPM CPC

Ultimo Aggiornamento il 16 Novembre, 2021 by Blog per Adulti

Il marketing di affiliazione è un ottimo modo per monetizzare il tuo sito porno o iniziare a lanciare campagne pubblicitarie per adulti, ma può essere difficile capire i diversi tipi di pubblicità. CPM, CPC e CPA sono i tre principali termini che è necessario conoscere se si vuole fare soldi nel marketing di affiliazione per adulti. Scopriamo in questa guida cosa sono CPM, CPA e CPC nel marketing di affiliazione.

Come sono nati questi modelli pubblicitari?

La pubblicità e nata quando i primi giornali hanno iniziato la loro diffusione, ma la domanda che a quel tempo si sono fatti è : Come posso determinare il costo di una pubblicità ? Prima di Internet era molto semplice determinare il costo, se il giornale aveva una tiratura di 15.000 copie facevano pagare per ogni copia stampata indipendentemente se l’utente apriva il giornale oppure no, era abbastanza dispersiva e non avevi il controllo, questo modello venne chiamato CPM (Costo per Mille)

Con l’arrivo di internet e la possibilità di avere piu’ controllo sul contenuto di un annuncio porno, sono apparsi due nuovi termini: CPC (Costo per clic) e CPA (Costo per azione). Quest’ultimo è chiamato solo CPA perché è stato utilizzato per determinare quanto devi pagare per ogni azione intrapresa da un utente sul tuo sito web oppure in una tua campagna pubblicitaria a banner o altro. Ora che abbiamo capito da dove arrivano queste sigle per capire come leggere ed applicarle alla nostra campagna pubblicitaria dobbiamo entrare piu’ nello specifico.

(CPM) Costo per mille visualizzazioni

Questo è il costo di mille visualizzazioni della tua campagna pubblicitaria. Quando vai ad acquistare uno spazio pubblicitario se decidi di pagare con il modello CPM il costo sarà di ogni 1000 visualizzazioni sulle pagine viste dall’utente anche se non andrà a fare il click nel tuo banner. Puoi trovare come lanciare una campagna su Pornhub a questo indirizzo >>>>

Facciamo un esempio se acquisti traffico da Xvideos che ha 1.000.000 di visualizzazioni al giorno e usi il modello pubblicitario CPM pagherai ogni 1000 visualizzazioni di pagina, esempio : 0,10 USD o Euro ogni 1000 visualizzazioni, se imposti un budget solitamente il sistema si blocca alla soglia che tu hai impostato, quindi non avrai brutte sorprese.

Ok, ti starai chiedendo ma come faccio a capire se il costo è esatto oppure no per il mio modello di business? I fattori che vanno a variare il costo solitamente sono il GEO (sono i paesi dove vuoi fare la pubblicità) il posizionamento dell’annuncio e la stagionalità, questi fattori spesso vanno ad influenzare quello che è il costo del CPM.

Usa questo modello quando vuoi aumentare la visibilità tipo del tuo sito porno, ma come detto in precedenza non avrai il controllo dei click ne del comportamento dell’utente.

(CPC) Costo per Click

CPC è l’acronimo di costo per click, a differenza di quanto detto del modello precedente non si tratta di quante visualizzazioni ottiene il tuo banner ma piuttosto da quante volte un utente clicca su quell’annuncio, il prezzo viene calcolato in asta automatica, quando andrai ad impostare la tua campagna, e succederà questo :

1) Dovrai impostare il prezzo massimo che sei disposto a pagare per un Click

2) L’editore o rete pubblicitaria farà un’asta per tutte le pubblicità seguendo le caratteristiche che hai impostato inizialmente, come posizione, GEO, ecc

3) Se la tua pubblicità avrà i parametri corretti vincerai l’asta e la tua pubblicità verrà mostrata all’utente.

Fai attenzione però che a differenza del CPM come ti ho spiegato in precedenza anche se vinci l’asta il tuo annuncio verrà mostrato ma tu andrai a pagare solo quando l’utente farà click sul tuo banner. Quando imposti una campagna a CPC hai anche la possibilità di restringere ulteriormente il campo inserendo delle parole chiave o Keyword, facendo questo raggiungerai piu’ persone in targhet con la tua pubblicità. Quando il tuo budget sarà terminato l’editore metterà in pausa la tua campagna fino a quando non ricaricherai il conto.

Ci sei ancora 🙂 ? ok , quindi possiamo dire che la pubblicitia’ CPC avrà meno visualizzazioni del CPM ed avrà un prezzo maggiore, devi però essere consapevole che una campagna a CPC offre una maggiore visibilità ad un pubblico ristretto e in targhet con quello che vuoi vendere.

(CPA) Costo per Acquisizione

Il CPA o costo per acquisizione è quando un utente dopo aver fatto il click nella tua pubblicità entra nel tuo Funnel oppure fa un acquisto, questa azione viene definita “COSTO PER ACQUISIZIONE” ed è il modello che usiamo per il marketing di affiliazione.

Questa azione o meglio conversione può essere suddivisa in:

1) CPS – Costo per vendita

2) CPL – Costo per Lead

in questo caso il CPL può essere un contatto mail, un numero di telefono compilando dei questionari o altro ed è li che scatta la commissione in caso di vendita per lead.

Spero di essere stato il piu’ chiaro possibile, se vuoi iniziare a fare affiliazione con la pubblicità per adulti, ti devono essere chiari questi concetti di base, si perchè non è finita qua 🙂

Cosa sono le sigle “e” o “c” in minuscolo che trovi davanti a eCPM, eCPC eCPA ?

eCPM – Costo effettivo per mille impressioni

eCPC – Costo effettivo per click

eCPA – Costo effettivo per acquisizione

Ok! Abbiamo fatto i nostri compiti 🙂 ma cosa sono questi acronimi ?

Queste sono le metriche che dovresti padroneggiare piu’ di tutte se vuoi fare vendite , la “e” in minuscolo che vedi davanti a “Costo per” sta ad indicare “effettivo” o in inglese “effective” cioè quello che stai pagando effetivamente con la tua campagna. Per farti un esempio guarda la foto qui sotto

EPC Costo effettivo per Click

è una metrica che dovrai tenere sempre e ripeto sempre sotto controllo quando inizi una campagna se vuoi avere successo.

(Roi) Ritorno sull’investimento

E’ un valore che è calcolato dividendo le entrate generate sul vostro investimento, supponiamo che investi 600 $ per la tua campagna e al termine ti ha fruttato 1000$ , per calcolare il ROi dovrai sottrarre l’investimento del fatturato e dividere il risultato per il capitale investito, ecco la formula :

1000$ – 600$ / 600$ = 0,66 = 66%

è chiaro che puoi vedere perché questa metrica è così importante perché calcola davvero l’efficacia della tua campagna. Ricorda che solitamente quando lanci una campagna i primi giorni non saranno mai (o quasi) a ROI positivo in quando dovrai fare un aggiustamento della campagna, che ti spiegherò nell’articolo su come lanciare una campagna.

CTR e CR non facciamo confusione, cosa sono?

La percentuale di click che ha ricevuto la tua pubblicità (CTR – click through rate) , mentre il tasso di conversione è il (CR – conversion rate).

CTR è una metrica che dovrai sempre tenere sotto controllo nelle tue campagne se vuoi avere un buon utile. Il CTR viene calcolato in questo modo, vengono calcolate quanti click ha ricevuto il tuo annuncio diviso le impression o visualizzazioni ecco la formula

Come viene calcolato il CTR

CR tasso di conversione della tua pubblicità o meglio Vendite!! 🙂 quelle che piacciono a noi, confermi ? 🙂 E viene calcolato in questo modo : Ad esempio, la tua pubblicità riceve 300 visitatori in una settimana e ha 50 vendite, il tasso di conversione sarebbe 50 diviso 300 è cioè il 16,6%.

Conversion Rate CR Conversioni

Reti Pubblicitarie con traffico per adulti

Ti elenco alcune delle reti pubblicitarie che puoi usare per lanciare le tue campagne in affiliazione oppure per portare traffico al tuo sito porno o cam.

Considerazioni finali

Mi auguro che adesso se avevi qualche dubbio o non riuscivi a comprendere queste diciture CPM CPC e CPM nel mondo delle affiliazioni ti sia piu’ chiaro, se padroneggerai queste metriche ti sarà tutto piu’ chiaro quando vai a lanciare le tue campagne in affiliazione nel mondo del porno.

Articolo precedenteOnlyfans cambia idea e non rinuncerà piu’ al porno
Articolo successivoStripChat : Recensione Webcam per Adulti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui